martedì 20 ottobre 2015

SE IO FOSSI REGISTA (avrei dato di matto dopo due riprese)



Il carissimo Kris Kelvin del blog Solaris (se non lo leggete siete delle brutte persone) ha avuto un'ottima idea alla quale personalmente non avrei mai potuto dire di no. "Avete mai provato a sognare quali film avreste voluto dirigere se per mestiere aveste fatto il regista?". Quindi oltre ogni indugio di sorta qui di seguito trovate i cinque film che mi sarebbe piaciuto dirigere (anche rischiando esaurimenti nervosi e quant'altro) se io avessi scelto di imboccare l'ardua (quale eufemismo) strada di regista:

- Arca Russa

Credo lo sappiate: il capolavoro (uno dei migliori film del XXI secolo) diretto da Aleksandr Sokurov è un intero piano-sequenza di 96 minuti. Gli ci sono voluti quattro tentativi per riuscire nell'impresa, perché di impresa si tratta, di mettere d'accordo più di quattromila persona tra cui ottocento e più attori e una ventina di assistenti alla regia. Le teste delle comparse che hanno disobbedito ai suoi ordini o hanno accidentalmente intralciato la ripresa sono in bella mostra sulla mensola del suo caminetto così come monito. 

- Kill Bill (Vol.1 e Vol. 2)

Il capolavoro di Quentin Tarantino nonché uno dei miei film preferiti (ditemi che sono due film distinti e vi faccio fare la fine di quelli di cui sopra). Mi sarei divertito come un folle (uno degli 88) a dirigerlo e a vedere la faccia sconsolata di Carradine quando gli avrei detto "Ehy, David, scusa, ma hai presente quel monologo finale che dici a Uma dopo averle sparato il siero nel ginocchio? Ecco, dimenticalo perché ne ho scritto uno fighissimo sui supereroi"

- The Truman Show

Non ci posso fare nulla, io il film di Peter Weir lo amo. Già solo i titoli di testa sono in grado di farmi venire i brividi ed esclamare "Quanto avrei voluto dirigerlo io". 

- Heat - La sfida

Se avessi diretto questo noir al posto di Michael Mann (che eresia) credo che mi sarei limitato ad ammirare con la bava alla bocca Al Pacino e Robert De Niro recitare uno di fronte all'altro nella medesima scena. Non devo neanche dirlo di fronte a chi mi sarei inchinato cantando salmi di sommo gaudio, vero? 

- Watchmen 

Stupiti di vedere un cinecomic nella lista? Per di più uno diretto da quella ciofeca a due zampe di Zack Snyder? Beh, io il film tratto dal capolavoro di Alan Moore l'avrei diretto anche gratis. Almeno non avrei inserito quei cacchio di rallenty inseriti perché come diceva Totò"Abbondandis in abbondandum".

Ecco gli altri blog, oltre al mio, che partecipano al Se io fossi regista...

- Solaris
Pensieri Cannibali
- White Russian
- Cinquecentofilminsieme
- Non c'è Paragone

E voi, cari lettori, quali film avreste voluto dirigere? Accorrete numerosi. 

9 commenti:

  1. I primi tre gran gran cosa, anche se il primo un filo noiosetto alla lunga. Gli altri due mi mancano, mai visti!

    RispondiElimina
  2. Una signora lista, senza dubbio.

    RispondiElimina
  3. Girare Kill Bill sarebbe stata una libidine, anzi una doppia libidine.
    Non oserei però mai togliere il mestiere al Maestro Tarantino. :)

    RispondiElimina
  4. Grandi scelte con Arca Russa (un lavoraccio che é quasi una sfida personale) e Kill Bill, immagino sempre un gran divertimento nei set di Tarantino!

    RispondiElimina
  5. Oh, e uno di questi film l'hai scoperto grazie a me ^^'

    RispondiElimina
  6. Uno capace di girare "Arca russa" e "Heat" è un regista coi... controcaz** !!
    Sono due titoli tecnicamente "impossibili" da girare per un regista medio, il che vuol dire che potresti dirigere qualunque cosa... nelle tue mani anche la più insulsa delle sceneggiature diventerebbe, almeno stilisticamente, un capolavoro!

    RispondiElimina
  7. Ciao ^^ Felice di conoscerti!
    Bella lista!! Kill Bill è una meraviglia, come la maggior parte dei film del Maestro, in realtà sognando sarebbe piaciuto anche a me dirigerne uno dei suoi ma sarebbe venuto fuori davvero un pastrocchio xD

    RispondiElimina